Alstom sceglie Milano per il suo centro di ricerca sulle reti

Aziende –

Il gruppo francese investirà 34 milioni di euro nella realizzazione del nuovo polo di Sesto San Giovanni

Alstom, gruppo multinazionale francese attivo nei settori dell’energia e dei trasporti, già presente in Italia con 13 sedi e 3.500 dipendenti, costruirà una nuova sede a Sesto San Giovanni (Milano). Il nuovo sito sarà il centro di competenza mondiale del settore Grid (trasmissione di energia) per la ricerca, lo sviluppo e la produzione di passanti per trasformatori in corrente alternata e continua, passamuro, passanti per sottostazioni in gas e per generatori per l’alta tensione. Per la realizzazione dell’area, che sorgerà nella zona Sesto Vulcano, Alstom investirà 34 milioni di euro, 11 dei quali destinati allo sviluppo di attività di ricerca su tecnologie innovative quali l’alta tensione a corrente continua (Hvdc) e l’isolamento che utilizza la carta impregnata di resina (Rip). In particolare sarà realizzato un laboratorio, unico in Italia, per effettuare i test di passamuro e di isolatori per trasformatori ad altissima tensione in corrente continua e alternata per i produttori di trasformatori di potenza di tutto il mondo.

Nella nuova sede, che impiegherà 120 persone, 30 delle quali dedicate alla ricerca e progettazione, confluiranno le attività e i dipendenti dell’attuale sito di Milano (ex Passoni & Villa) già attivo nella ricerca, progettazione, sviluppo e produzione di isolatori passanti a condensatore per qualsiasi tipo di applicazione. «Con il nuovo sito Grid, Alstom potrà vantare a Sesto San Giovanni un polo tecnologico dell’energia e dei trasporti, con circa 1.000 addetti, tra i principali nel panorama industriale italiano. La scelta dell’Italia per la realizzazione di una nuova sede dedicata non solo alla produzione, ma anche alla ricerca e sviluppo nella trasmissione di energia – ha dichiarato Antonino Turicchi, presidente Alstom Italia – è un chiaro riconoscimento dell’eccellenza italiana in questo settore. Le sedi italiane di Alstom Grid progettano e producono tecnologie innovative che dall’Italia vengono esportate in tutto il mondo in progetti di primo piano come le Tre Gole in Cina o Rio Madeira in Brasile, la linea elettrica più lunga al mondo».

Pubblica i tuoi pensieri